Inserimento‘dei bambini.’

L'INSERIMENTO DEI BAMBINI.
Le insegnanti ritengono fondamentale creare una sintonia e un processo di comunicazione positivo fra scuola e famiglia, al fine di instaurare una fiducia reciproca per delineare assieme un itinerario educativo condiviso. 


Pertanto la scuola propone le seguenti modalità di incontro:
 Festa dell’accoglienza
Si organizza verso la fine dell’anno scolastico (GIUGNO), che precede l’inizio della frequenza di nuovi bambini. Tale opportunità offre ai bambini una prima impressione dell’ambiente scolastico.

 La riunione con i genitori dei nuovi iscritti
E’ l’occasione per illustrare l’organizzazione della scuola (giornata scolastica, frequenza dei bambini, orari, mensa, assenze, corredo scolastico) e per fornire le informazioni sul ruolo e sui compititi dei vari soggetti. ( GIUGNO)

 Colloqui con i genitori dei bambini nuovi iscritti
Sono effettuati nei primi giorni di frequenza dei bambini, allo scopo di acquisire le prime informazioni sulle abitudini del bambino, le sue modalità relazionali, i suoi interessi, i suoi piaceri le sue paure. Il colloquio è un momento importante per raccogliere le aspettative dei genitori rispetto alla scuola e rispetto agli interventi educativi degli insegnanti. Sono previsti colloqui di ritorno.

 Inserimento a settembre/gennaio
Su consiglio delle insegnanti, all’inizio dell’anno scolastico l’attività di inserimento dei bambini può essere avviata avendo come riferimento: la presenza del bambino a tempo parziale verso una graduale permanenza a tempo pieno. L’orario verrà, comunque, concordato con le insegnanti.

La scuola

Fondazione
"Scuola Materna di Cavalese e Masi"
Via Regolani, 4 - 38033 Cavalese (TN)
C.F. 82002130225 P.Iva 01080220229

Contributi ricevuti

 In conformità alla Legge 4 agosto 2017 nr. 124 (commi 125-129) si riportano i contributi percepiti suddivisi per anno

2018