La sezione blu

SEZIONE BLU
La sezione blu ha mantenuto pressoché la sua organizzazione precedente, con l’aggiunta di una parte del salone adiacente per lo svolgimento di specifiche attività. Ciò ha consentito ai bambini di ritrovare luoghi già noti, dove sentirsi sicuri e intraprendere nuove avventure di gioco insieme ai compagni.
Negli spazi pensati dalle insegnanti i bambini hanno ritrovato, nella dimensione ridotta dell’aula, le proposte laboratoriali degli anni scorsi. Ciò ha favorito un ritrovamento affettivo anche da parte di quei bambini che, per necessità contingenti, hanno iniziato la frequenza in una diversa sezione. Ancora una volta la proposta didattica, e il gioco, hanno funzionato da facilitatori della relazione in un gruppo che si è ricostituito.
Quindi i bambini hanno trovato:
• Spazio pittorico
• Spazio grafico
• Giochi da tavolo
• Gioco simbolico della casetta
• Spazio creativo (materiale naturale)
• Spazio animali
• Spazio manipolativo
• Angolo duplo e macchinine

Spazi speciali
Poiché la socializzazione funziona in alternanza a momenti di rielaborazione individuale, all’esterno della sezione è stato predisposto, inoltre, un tranquillo tavolo da gioco per i lego piccoli e gli incastri dove chi lo desiderasse, in qualsiasi momento, potrà appartarsi per un momento.
Nello spazio del salone è stato predisposto un angolo del riposo per i bambini che ne sentano il bisogno, indipendentemente dall’età, nella consapevolezza di quanto i momenti di recupero e di riposo siano fondamentali ad un buon apprendimento.
Nella giornata del martedì i bambini frequenteranno la palestra e il mercoledì la biblioteca.
Oltre al giardino e al piazzale antistante la scuola, molte saranno le passeggiate proposte per la conoscenza del nostro territorio.

L’organizzazione dello spazio vuole aiutare i bambini nelle AUTONOMIE, nella RELAZIONE, nel RISPETTO DELLE REGOLE, nella CAPACITA’ di FERMARSI e nella CAPACITA’ di SCEGLIERE.
Il bambino:
• SPERIMENTA cosa succede, cosa può diventare…
• CREA come si trasforma il materiale
• IMPARA conoscenze relative al materiale e competenze cognitive durante la sperimentazione e modifica dei materiali
• SVILUPPA le competenze grafico-pittorico- plastiche
• GIOCA relazionandosi con i compagni.
Per rendere autonomi i bambini nella gestione dello spazio abbiamo utilizzato dei simboli( bollini) o materiale contingentato.
Anche per l’utilizzo dei servizi igienici sono stati predisposti percorsi e segnaletica colorata per agevolare l’autonomia.
I bambini mangiano nella sezione: per agevolare l’autonomia, preparano da soli la tavola. Ognuno prende per sé le cose che servono in ordine : tovagliolo, piatto, forchetta, bicchiere cercando di ricordarsi se ognuno ha preso tutto.
Nel corso dell’anno scolastico i vari spazi verranno modificati in base a richieste e bisogni che potranno emergere dopo una costante e attenta osservazione dei bambini e in base ai diversi periodi dell’anno verranno fatte proposte diversificate.

La scuola

Fondazione
"Scuola Materna di Cavalese e Masi"
Via Regolani, 4 - 38033 Cavalese (TN)
C.F. 82002130225 P.Iva 01080220229


I nostri Conti Correnti

Cavalese
IT 16S 08184 34600 000005254358

Masi
IT 72W 08184 34600 000005256936

Mensa
IT 06S 08184 34600 000005252210

Contributi ricevuti

In conformità alla Legge 4 agosto 2017 nr. 124 (commi 125-129)
si riportano i contributi percepiti suddivisi per anno

2018