Integrazione'Scolastica.’

L'INTEGRAZIONE SCOLASTICA.
Nel testo degli Orientamenti dell’attività educativa della scuola dell’Infanzia l’integrazione viene definita come “ un occasione di maturazione per tutti, dalla quale imparare a vivere la diversità come dimensione esistenziale non come caratteristica di emarginazione".


I bambini in situazione di handicap saranno inseriti e integrati nella scuola, che potrà essere dotata di insegnati supplementari per favorire la partecipazione dei bambini alle attività o a percorsi individualizzati mirati alle esigenze dei soggetti diversamente abili.
La scuola dovrà sapersi modificare partendo dai bisogni di tutti i bambini. Se l’insegnante supplementare può assumere il ruolo di figura di riferimento per il bambino, la responsabilità educativa e l’elaborazione del progetto educativo - didattico si realizzerà attraverso la condivisione collegiale, la collaborazione con la famiglia e la consulenza dei servizi specialistici.
Sarà nostra cura elaborare, per ogni bambino per il quale è stato costituito il gruppo di lavoro, un piano educativo individualizzato (P .E. I.) coerentemente inserito nel progetto pedagogico della scuola.

La scuola

Fondazione
"Scuola Materna di Cavalese e Masi"
Via Regolani, 4 - 38033 Cavalese (TN)
C.F. 82002130225 P.Iva 01080220229

Contributi ricevuti

 In conformità alla Legge 4 agosto 2017 nr. 124 (commi 125-129) si riportano i contributi percepiti suddivisi per anno

2018